Bellamente
 
Carrello( )
 
 
 
 
 
1. Quante sedute occorrono per raggiungere i risultati sperati?

Per poter rispondere in modo corretto è necessario effettuare innanzitutto un'anamnesi della zona da trattare e valutare la densità pilifera, il tipo di pelo e di pelle. Occorrerà, inoltre, valutare lo stato di salute della cliente e definire l'obbiettivo che vuole raggiungere. Sulla base di tutti questi dati, sarà possibile pianificare un programma personalizzato e quindi stimare un numero di sedute minime da effettuare.


2. Posso effettuare la seduta dopo aver fatto la ceretta?

Per poter fare il trattamento è necessario dapprima rasare la parte interessata, la luce del macchinario, infatti individua la melanina del pelo e grazie a questo arriva al bulbo pilifero bruciandolo; nei giorni successivi al trattamento si ottiene la caduta del pelo trattato e un rallentamento della crescita sin da subito.


3. Si può effettuare il trattamento su una zona dove è presente un tatuaggio?

Si, ma solo nella porzione dove il tatuaggio non è presente. Sul tatuaggio, infatti, non è possibile effettuare il trattamento e, per sicurezza, il tatuaggio viene accuratamente schermato e coperto.


4. Si può effettuare il trattamento durante il ciclo mestruale?

Non ci sono controindicazioni ad effettuare un trattamento durante il ciclo mestruale.


5. Ci sono limiti d'età per poter effettuare il trattamento?

Non ci sono limiti d'età. In effetti quello che determina la trattabilità o meno di una zona è la presenza di melanina nel pelo, quindi non un di un pelo bianco. Per quanto riguarda gli adolescenti, invece, è consigliabile aspettare il primo ciclo mestruale o la stabilizzazione ormonale.